P.S.A.
Casella Postale n° 42
20080 Vermezzo (Milano)
Tel. 339/2328543
Fax 02/94940157
E-Mail: psarally@libero.it

MALESCO (VB). Fervono gli ultimi preparativi, mentre cresce l'attesa per il 52° Rally delle Valli Ossolane, in programma il 18 e 19 giugno 2016.
Organizzato dalla P.S.A di Paolo Fortunati, col patrocinio della Unione Montana della Valle Vigezzo, la gara è valida per il 1° Campionato Regionale Piemonte e Valle d'Aosta varato da ACI Csai.

Già circa un centinaio gli equipaggi iscritti ad assicurare un buon livello tecnico e agonistico. In attesa della chiusura delle iscrizioni, si può anticipare che i potenziali protagonisti vanno cercati proprio tra i piloti casa. Davide Caffoni e Mauro Grossi vincitori 2014 e 2015 saranno al via con la Ford Fiesta R5, a caccia della loro terza vittoria. A tentare il "bis" vi sarà un altro ossolano Fabrizio Margaroli anch'egli su Ford Fiesta R5. vincitore nel 2010. Potrebbe essere la volta buona di Andrea Giudici che opta per la più familiare Peugeot 207 S2000, recente vincitore del "Due Laghi", più volte sul podio del "Vally", ma mai sul gradino più alto. Dai colli del lago Maggiore si prenota anche quest'anno Enrico Riccardi che per l'occasione debutterà sulla Ford Fiesta R5 – Twister.

La gara che dalla Valle Vigezzo toccherà i colli del Verbano, avrà il suo cuore a Malesco sede di partenza, arrivo e parco assistenza. Santa Maria Maggiore che ospiterà la Direzione Gara, Sala Stampa, Verifiche Sportive e Tecniche presso la sede della Unione Montana Valle Vigezzo. A Villette vi sarà lo Shakedown e a Zornasco la prima prova.

Una settimana prima si entrerà già nel vivo con la Consegna dei Road Book sabato 11 giugno dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14:00 alle 16:00, e nello stesso giorno sono previste le Ricognizioni Autorizzate dalle ore 12:00 alle ore 24:00 con un'altra sessione venerdì 17 giugno dalle ore 12:00 alle ore 24:00.
Ad aprire il week-end motoristico saranno le Verifiche Sportive e Tecniche Sabato 18 giugno: dalle ore 9:30 alle ore 14,00 presso la sede della Comunità Montana Valle Vigezzo a S. Maria Maggiore. Sempre sabato mattina dalle ore 10,00 alle ore 13:30 è inoltre previsto lo Shakedown il Test con le vetture da Gara.

Partenza da Malesco sabato 18 giugno pomeriggio dove avverrà pure la conclusione domenica 19, dopo percorsi 370.67 Km complessivi dei quali 74.26 relativi alle 8 prove speciali. Subito dopo la prima prova speciale, denominata #JB 17 di 4.85 km, in effetti la prova di Zornasco (in senso contrario al solito) in onore di Jules Bianchi.
A chiudere la prima giornata la prova VCO Rally nell'area industriale di Piedimulera di circa 2 km. che assegnerà Memorial Adolfo Macrì al 1° navigatore ossolano.
Un premio speciale quest'anno il Trofeo Massimo Bergna, il navigatore scomparso l'autunno scorso che a fianco di Roberto Pietropoli vinse su Lancia Stratos l'edizione 1979.
In palio anche il Trofeo "Ciao Fabry" (in ricordo del vigezzino Fabrizio Bonzani), riservato al primo pilota e al primo navigatore vigezzino.

Dopo la sosta notturna a Malesco si riparte domenica alle 8,01' e alle 9.17 il via alla terza prova quella di Crodo di km. 9,50. Seguirà la prova di Aurano di 12.8 km ed infine la Cannobina di 15 Km alle 11.55. Il pomeriggio si riparte con la sesta prova a Fomarco alle 14.35. Si torna quindi ad Aurano alle 15.27 e la Cannobina alle 16.31 prima dell'arrivo finale a Malesco dopo le 17,00.