P.S.A.
Casella Postale n° 42
20080 Vermezzo (Milano)
Tel. 339/2328543
Fax 02/94940157
E-Mail: psarally@libero.it

Lecco. Grande entusiasmo per il "4° Rally day Valsassina" che torna in città dopo quattro anni di assenza riporta le vetture da rally in città e sulle strade lecchesi.

La gara, organizzata dalla P.S.A. di Paolo Fortunati, col patrocinio del Comune di Lecco e dell'Aci di Lecco ha preso il via domenica mattina sul Lungo Lago della città manzoniana nell' area antistante alla sede dell'Associazione Canottieri Lecco col calore di diversi appassionati.

Sabato: si è alzato il sipario del 4° RALLY della VALSASSINA in Valsassina a Bindo di Cortenova, con le Verifiche Sportive e le Verifiche Tecniche, dove sono ubicate Direzione Gara, Centro Classifiche e Sala Stampa. Dalle 17,00 alle 20,00 è poi seguito lo Shakedown il test con le vetture da gara, su un tratto di strada verso Parlasco dove già diversi appassionati erano in attesa..

Sono 55 le vetture verificate e ammesse al via (compresa un'autostorica).

I PROTAGONISTI AL VIA:

GIANESINI: E' una bella gara! Ritengo di non essere il solo favorito, ci sono tanti altri bravi piloti.

GHELFI: Belle prove, io voglio solo cercare di fare del mio meglio, ci sono avversari troppo forti.

PASQUINI: Gara di casa non potevo mancare cercherò di divertirmi. Vincere ci pensano già altri più bravi di noi.

RIGANONTI: Ci tengo a fare una bella gara, non fantastichiamo oltre.

VAGNINI: Ci sono piloti di tutto rispetto. Vediamo cosa sappiamo fare.

CIANFANELLI: Mi piacciono le prove e siamo relativamente vicini cerchiamo di giocarcela.

CANTONI: La Mitsubishi mi piace è un'ottima macchina, ma le Super1600 sono più agili.